audio play stop volume: 
News dalla radio

SABATO 1 DICEMBRE, ore 21.00, MASSIMO PRIVIERO presenta al TEATRO MIELA di Trieste il suo ultimo lavoro ALL’ITALIA con un concerto acustico, accompagnato dalla sua band, al cui interno trovano spazio anche due musicisti triestini, Fiodor Cicogna alla batteria e Alessandro Castorina al basso.
Aprirà la serata la cantautrice triestina MIRIAM BARUZZA accompagnata in acustico da alcuni musicisti del suo gruppo “ILLIRYA” ( Stefano Bembi: fisarmonica – Diego Vigini: chitarra – Mauro Berardi: percussioni)
VENERDI’ 30 NOVEMBRE, ore 18.30, incontro con l’artista presso SCUOLA DI MUSICA 55, Via Capitelli 3, Trieste – ingresso libero

RADIOCITYTRIESTE sarà partner unico ed ufficiale dell’evento

www.miela.it/massimo-priviero-livewww.priviero.com – illiryamusic@gmail.com

(altro…)

TRIESTE – Una storia lunga quasi mezzo secolo, e per la quale ci sono ben venti dischi a tracciarne il percorso, è a dir poco invidiabile.
Voce e stile inconfondibili hanno reso le sue canzoni uniche e lasciato il segno nel cuore di diverse generazioni.
Edoardo Bennato, classe 1946, ha cambiato ben poco in tutto questo tempo. Giovanile e Rock ‘n’ Roll, in jeans e maglietta e con gli occhiali da sole, sembra aver fatto un patto con il diavolo.
Se gli chiedessimo quale possa essere il suo segreto siamo certi che risponderebbe facendoci vedere la sua chitarra e aggiungendo “…tutto merito della musica”. (altro…)

Il Teatro Rossetti di Trieste ha il piacere di iniziare la stagione dei grandi concerti proponendo lo spettacolo del cantautore napoletano Edoardo Bennato che sceglie di partire dalla nostra città con questa nuova avventura live che lo vedrà poi proseguire per ulteriori quattordici date in programma nei più rinomati teatri del nostro paese.
Dopo una breve pausa a seguito della conclusione del tour estivo, Bennato ritorna con Pinocchio & Company 2018, uno spettacolo chiaramente ispirato al più famoso burattino di sempre e al quale ha legato buona parte del suo successo, proponendo live ovviamente anche altri successi della sua rispettabile carriera.
Inizio previsto alle ore 21.00 di martedì 6 novembre per uno spettacolo particolare che riscatterà la lunga assenza da Trieste dell’artista partenopeo. Lo show messo a punto per questo nuovo tour prevede di andare ben oltre a quello che potrebbe essere un semplice concerto. Quanto andrà in scena sarà una vera esperienza emozionale dove ci saranno musica e video per un completo coinvolgimento del pubblico, e questo per confermare ulteriormente la creatività di Edoardo Bennato la cui carriera è iniziata nel 1973 con Non farti cadere le braccia e proseguita con venti dischi in studio fino all’ultimo Burattino senza fili 2017 che rivisitava i famosi successi nel quarantennale della prima pubblicazione.

Cristiano Pellizzaro per RadioCityTrieste

E a mezzanotte in punto è partita la NUOVA stagione di RCT !!! 👏👏👏
Al ricco palinsesto musicale ed informativo in onda 24 ore su 24, ogni giorno, in streaming, sono state aggiunte due nuove produzioni.
CITY FILES, contenitore dove ritroveremo voci e musica provenienti dai nostri archivi, più o meno recenti, e TOP SELECTION, il disco novità della settimana.
Il tutto a completare un’offerta a 360 gradi con moltissimi generi musicali, novità, speciali e dirette con la qualità che ci contraddistingue da quasi oramai 7 anni di trasmissioni.
Buon ascolto!
Link per ascoltare la radio:
Web: www.radiocitytrieste.it
Facebook app: http://bit.ly/2lQjYgS
TuneIn Radio: http://bit.ly/2lyhHrX
Smartphones & Tablets Android – Iphones & Ipads: TuneIn Radio (App gratuita)

TRIESTE – La curiosità era già tanta dallo scorso dicembre quando il concerto era stato annunciato poi, quando è partito il tour, recensioni e commenti on line ne parlavano in modo davvero soddisfacente.
Lo ammetto, dopo i primi video che sono circolati in rete, mi sono lanciato a vedere cosa David Byrne ci avrebbe servito per questa sua nuova avventura.
Una bestemmia per molti questo modo di soddisfare la mia curiosità, così come il poter scoprire in anticipo i brani suonati nei concerti già eseguiti consultando le scalette on line. Ma questi sono pregi e difetti della rete.
Da allora, ogni giorno la voglia di partecipare al concerto è cresciuta, anche se sapevo cosa avrei trovato in quella umida serata di luglio, ma l’entusiasmo non è venuto meno.
David Byrne è un artista a 360°, oltre che musicista è anche scrittore ed espositore. Forse non ci si ricorda della collaborazione con Ryuiki Sakamoto per la realizzazione della colonna sonora de L’Ultimo Imperatore di Bertolucci, e molti non sanno che ha scritto diversi libri (cito Diari della bicicletta e il saggio Come funziona la musica), inoltre non tutti sono a conoscenza che nel 1998 presentò lui stesso a Trieste la mostra Your Action World, da lui stesso realizzata ed esposta al museo Revoltella.
Quell’installazione esponeva, tra le altre cose, dei manichini che trovavamo riportati anche sulla copertina del disco Feelings del 1997 e, in occasione di questo concerto in Piazza Unità d’Italia, un rivenditore locale di arredi artistici, ha voluto rendere omaggio all’artista esponendo in vetrina due stampe che riproducevano un paio di questi soggetti.
Per il tour di Feelings, Byrne fece tappa in Regione per la prima volta con un concerto in Friuli per la rassegna Folkest. Poi ritornò una seconda volta nel 2009 a Grado per il festival Ospiti d’autore, per quello che era il tour Songs of David Byrne e Brian Eno (l’anno prima i due avevano pubblicato Everything that happens will happen today, dopo la prima collaborazione di My life in the bush of ghosts del 1981). Questa volta invece il disco si chiama American Utopia ed è stato pubblicato nel marzo di quest’anno.
Dal disco, per questo tour, verranno estratti sette brani, mente per gli altri si andrà a pescare anche dalla discografia dei Talking Heads. (altro…)

Twitter